Agile for Management Forum 2020, parola d'ordine: contaminazione!

Il 22 Gennaio ho avuto il piacere di partecipare all’Agile for Management Forum, dove alcune delle maggiori aziende italiane hanno condiviso lo stato dell’arte della trasformazione Agile. Una giornata di proficui scambi di opinioni e di esperienze. Il tutto grazie all’organizzazione di Agile Reloaded Italia.

Continua a leggere “Agile for Management Forum 2020, parola d'ordine: contaminazione!”

Agile Leadership: perché è necessario cambiare! (parte uno)

Seppur nato come nuovo approccio allo sviluppo software, il movimento Agile è andato molto oltre. Oggi, per poter supportare la trasformazione agile di una azienda, non basta più la voglia di cambiare degli sviluppatori! È fondamentale che il top management abbia il corretto mindset per guidare un rinnovamento epocale, trasformandosi da capi a leader.

Continua a leggere “Agile Leadership: perché è necessario cambiare! (parte uno)”

Perché aggiungere uno Spike al Backlog?

Molti avranno sentito parlare degli “Spike” aggiunti al backlog come user story. Si tratta di una pratica derivata dall’Extreme Programming (XP) nella quale si individua una attività che necessita di ulteriori approfondimenti rispetto a quanto preventivato. Questo può quindi portare ad una revisione dei lavori in corso d’opera. Grazie all’uso degli Spike è possibile mantenere sotto controllo anche queste revisioni volanti. Ma quando e dove è corretto usarli?

Continua a leggere “Perché aggiungere uno Spike al Backlog?”

Agile Contracting, questo sconosciuto!

Quando si parla di progetti Agile uno dei principali scogli da superare riguarda la contrattualizzazione del proprio lavoro con l’ufficio acquisti del buyer. Per farla semplice, il procurement di qualsiasi società che sta acquistando un servizio da un fornitore esterno vuole avere la certezza che si ottengano tutti i risultati richiesti (scope) ad un costo prestabilito (cost) entro tempi definiti (time). Ma come si accorda questo con l’approccio Agile, in cui proprio lo scope non è un constraint (vincolo, ossia qualcosa di predeterminato)? Vediamo tre possibili opzioni: Time&Material, Graduated Fixed-Price e Time-boxed Fixed-Price.

Continua a leggere “Agile Contracting, questo sconosciuto!”

Agile Business Process Management! Perché conviene “agilizzare” la gestione per processi.

La gestione per processi è ormai da anni una prassi consolidata all’interno delle aziende. Una recente esperienza mi ha portato a rivederne alcuni concetti in ottica Agile. In questo post descriverò come sono giunto alla conclusione che anche il Business Process Management può trarre valore dall’approccio agile.

Continua a leggere “Agile Business Process Management! Perché conviene “agilizzare” la gestione per processi.”

Certificazioni Agile, un mondo in espansione!

Fin dalla definizione ufficiale dell’Agile Manifesto avvenuta nel 2001, è sorta la richiesta di riconoscere a livello globale le conoscenze nelle metodologie Agile. Oggi la gamma delle certificazioni è piuttosto ampia e incontra le necessità di tutti. In tre post cercherò di dare una visione strutturata di quanto è disponibile.

Continua a leggere “Certificazioni Agile, un mondo in espansione!”

Marshmallow Challange! Una sfida per capire l’importanza della prototipazione.

Il Marshmallow Challenge è uno degli esercizi più divertenti e utili che si possano incontrare all’interno dei moderni workshop aziendali. L’obiettivo è chiaro, le regole sono semplici e il risultato pieno di sorprese.

Continua a leggere “Marshmallow Challange! Una sfida per capire l’importanza della prototipazione.”

Business Model Generation, strumenti Agile per l’innovazione! I 5 Pattern.

Nella prima parte di questo post abbiamo visto gli elementi fondamentali del Business Model Canvas. Prendiamo ora in considerazione i 5 pattern in cui possono ricadere la maggior parte dei modelli di business.

Continua a leggere “Business Model Generation, strumenti Agile per l’innovazione! I 5 Pattern.”

Business Model Generation, strumenti Agile per l’innovazione! Il Canvas.

Quando si parla di Innovazione (si, quella con la “I” maiuscola) bisogna anche conoscere e utilizzare gli strumenti adatti. In questo ambito i canvas presentati nel libro “Business Model Generation” hanno aperto un filone molto Agile per l’identificazione e la creazione di nuovi modelli di business. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Continua a leggere “Business Model Generation, strumenti Agile per l’innovazione! Il Canvas.”